• Staff

Filippo Venturi / Sony world photography awards


La giuria dei Sony world photography awards ha annunciato il 21 aprile, i vincitori nella categoria professionisti della nona edizione.

Il Sony awards è il più grande concorso fotografico al mondo per quantità di categorie, sezioni e qualità dei partecipanti.

Il premio più importante, è stato assegnato al fotografo iraniano Asghar Khamseh con un progetto potente riguardante le conseguenze sulle vittime da aggressioni con acido dal titolo "Fire of hatred".

Tra i vincitori troviamo al secondo posto nella sezione Persone, un nostro conoscente.

Filippo Venturi con il reportage "Made in Korea".

Lazagne art magazine #10 uscito a febbraio ha accolto e giocato con Venturi sul tema "Memorandum Memoria".

La redazione di Lazagne magazine è onorata e felice per Filippo.

Un premio assolutamente meritato, per la profondità, la visione e la coerenza, esprimendo tutte le contraddizioni di uno dei paesi più estremamente tecnologico del mondo.

La mostra delle immagini dei fotografi vincitori e finalisti, sarà visibile fino all’8 maggio 2016 al Somerset House di Londra.

http://it.worldphoto.org/competitions/about-the-sony-world-photography-awards/

#filippoventuri #lazagnemagazine #lazagne #artmagazine #rivista #SonyWorldPhotographyAwards #sonyawards #2016 #madeinkorea