Tommaso.

09/02/2016

"Ciao Tommaso sono Anna, nn mi conosci sono la moglie di Kikko Montefiori.... Vorrei tanto che scrivessi l'editoriale di Lazagne. L'argomento sarà Tyche e il fato. Che ne dici? " Così un anno fa scrissi a #TommasoLabranca. La sua risposta fu imminente. "Ma certo Anna , mi farebbe molto piacere". E da quel momento mi sentii spesso con Tommaso. Anche dopo l'uscita del numero. Con ironia, speciale umanità e sano cinismo , continuammo a scriverci, a sentirci, a prenderci in giro. Ieri la notizia. Sussurrata da Kikko a cena con amici e conoscenti.

Tommaso è morto.

Tommaso non avrebbe apprezzato un " Tommaso non c'è più ".

No Tommaso è morto. Notizia dura, concisa, inequivocabile.

Abbiamo perso un grandissimo giornalista, scrittore, cultore delle cose belle e vere, conoscitore di arte più di tanti spocchiosi critici che affollano mostre, fiere e giornali.

Per chi nn avesse mai letto un suo libro.

Forse... sarebbe ora.

Ciao Tommaso ci mancherai tantissimo.

Anna

 

Photo Credits: Twitter

"Dai, che siam dei cretinetti.

Adesso arrivano gli uomini rana e noi ci risveglieremo da questo brutto sogno."

 

Please reload

© 2017 by Lazagne Art Magazine iscrizione  al Tribunale di Forlì al n.08/16 del 15/09/2016 - Italy